E’ imprescindibile contare con un veterinario

Anche se trovare un veterinario aperto 24 ore è un’impresa molto ardua, non bisogna disperare. Ma è veramente così importante disporre di un veterinario? La risposta a questa domanda sembra ovvia, ma alcuni potrebbero non avere familiarità con tutti i benefici che le visite veterinarie regolari possono fornire al vostro animale domestico. Lo scopo di Magici Amici è quello di darvi degli utili consigli per la cura dei nostri amici felini.

L’importanza di contare con un buon veterinario

Il veterinario non è solo utile nel trattamento delle malattie, ma svolge anche un ruolo molto importante nella sua prevenzione. Il veterinario è la persona che conosce meglio il tuo animale domestico, quindi ti consiglierà meglio di chiunque altro.

Una clinica veterinaria aperta 24 ore, impresa difficile

Può capitare che i nostri gattini devono fare qualche intervento urgente, per cui il nostro consiglio è quello di cercarsi un veterinario che possa assistere il vostro gattino 24 ore su 24. Dipendendo dall’area dove risiedete avrete più o meno possibilità di rintracciare una clinica veterinaria aperta 24 ire al giorno. Ma facendo i dovuti scongiuri e sperando di non avere mai bisogno di un veterinario con urgenza, è imprescindibile invece che ne abbiate uno di vostra fiducia.

Come accennato prima, il veterinario non è solo utile nel trattamento delle malattie, ma è anche prezioso nella prevenzione delle stesse. Inoltre, il veterinario è colui che conosce meglio il tuo animale domestico, quindi ti saprà consigliarti meglio di chiunque altro, anche per quanto riguarda la prevenzione delle malattie e dei disturbi felini.

Con quale frequenza portare il micio dal veterinario?

Ora, con quale frequenza devo portare il mio animale domestico dal veterinario? A meno che non si verifichi un evento imprevisto o l’animale sia malato, puoi avere questi dati come riferimento:

Durante il primo semestre:
Fino a quando l’animale ha tra 5 e 6 mesi è necessario vedere regolarmente il veterinario. Le revisioni e le vaccinazioni per questo periodo sono di vitale importanza.
Dal primo semestre ai 6-7 anni (adulti): una volta all’anno
Anche se nel caso di cani e gatti è di solito fino a 6-7 anni, in altri animali l’età di riferimento può essere un’altra. Se avete domande, consultate sempre il vostro veterinario.
Da 6-7 anni: ogni 6 mesi
A partire da questa età, il vostro animale domestico è più probabile che sia in grado di soffrire di malattie specifiche dell’età, come l’osteoartrite o problemi cardiaci, per esempio. Ecco perché si consiglia di vedere regolarmente il veterinario per i controlli pertinenti.

Il nostro veterinario di fiducia

Gennaro Papagni è il nostro veterinario di fiducia. Gestisce una clinica veterinaria a Bisceglie in Puglia. Per i nostri A-Mici che ci seguono dalla Puglia possiamo solo consigliarvelo. Ha curato diversi nostri gatti, ed è una persona che fa il suo lavoro con passione, dedizione e umanità. Ecco il link di Gennaro Papagni.

Facebook Comments