Il manx cat o gatto senza coda

Scopriamo insieme il manx cat

Il manx cat è una razza di gatto domestico originario delle isole britanniche, in particolare l’Isola di Man. Il suo nome si basa sul nome dell’isola in inglese: Manx . È un gatto con una mutazione genetica naturale, nella spina dorsale. Molti Manx hanno una piccola coda, ma sono particolarmente famosi per non avere coda, una caratteristica che distingue la razza.

Leggende sulla razza manx cat

Il gatto Manx ha le sue origini nel XVIII secolo sull’isola di Man, luogo dove fino a 300 anni fa erano molto comuni. C’è una storia popolare che racconta come hanno perso la coda. Noè stava per chiudere le porte della sua arca, un gatto è arrivato in ritardo perché stava giocando, ha pensato di cacciare i topi per scusarsi con Noè per la sua poca puntualità. Mentre si avvicinava ed entrò, Noè tagliò la coda chiudendo le porte. Altre leggende dicono che il Manx è emerso dall’allevamento tra un gatto e un coniglio e che una persona tagliò la sua coda mentre passava in moto, veicoli molto comuni sull’isola di Man.

Caratteristiche fisiche

La sua testa è di buone dimensioni, larga, rotonda, con guance ben sviluppate, naso lungo, orecchie leggermente appuntite e separate, collo corto e forte. Ampi, occhi rotondi. Le zampe posteriori sono più lunghe delle zampe anteriori. Ha un torso rotondo e curvo. Corpo muscoloso e schiena corta. I suoi peli sono setosi e c’è la varietà con peli lunghi chiamata Cymric (considerata come una razza diversa, anche se non lo è); tutti i Manx hanno due strati di peli abbondanti e setosi.

La coda del gatto Manx

La coda di un gatto Manx è una delle sue caratteristiche più note perché non ha una coda di lunghezza media come la maggior parte dei gatti, ci sono altre razze, come il bobtail giapponese, che sono anche caratterizzati dalle brevi code. La coda di un Manx è regolarmente corta, ma potrebbe anche non avere una coda, o avere alcune vertebre in esso.

La sua coda peculiare è dovuta ad un processo genetico. Questo tratto è controllato da un singolo gene, quando entrambi gli alleli sono dominanti, nasce un gatto con la coda normale; se è presente un esemplare dei due recessivo, nasce un gatto Manx; se entrambi sono recessivi, il feto non completa il suo sviluppo. Questo gatto è molto acclamato nei paesi asiatici.

Comportamento e personalità del gatto manx

Il Manx preferisce ambienti silenziosi, può crescere in un ambiente domestico e adattarsi ai membri della famiglia. Se cresce in un ambiente esterno, il suo istinto uscirà, è un grande cacciatore e molto popolare negli spettacoli di gatti. I Manx non sono timidi e cercano l’attenzione dei loro proprietari. Si adattano molto facilmente quando sono cresciuti in un ambiente familiare.

Cura del manx cat

L’aspettativa di vita di questi gatti è lunga, quindi in media vivono tra i 10 ei 15 anni. Per quanto riguarda la cura che richiedono, uno degli aspetti più importanti da considerare sono gli occhi. I gatti manx hanno la tendenza a soffrire di irritazioni, quindi si consiglia di pulire frequentemente gli occhi con una garza inumidita in acqua filtrata.

Uno dei grandi vantaggi di questi gatti è la pelliccia, che non ha bisogno di essere spazzolata continuamente. Al contrario, è sufficiente spazzolare sporadicamente per mantenere il suo manto, setoso. La cura delle unghie è anche un altro degli aspetti più importanti da tenere a mente. Per fare questo si consiglia di acquistare un tira graffi e che sia l’animale stesso a mantenerle nella giusta dimensione. Tuttavia, un’altra opzione è quella di fargliele tagliare da personale esperto.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *